Notizie da Reggio Calabria

Meteo, settimana atipica. Dal caldo al freddo in pochi giorni

0


Freddo, caldo e di nuovo gelo. Sarà una settimana piuttosto movimentata sull’Italia dal punto di vista meteo, passeremo dal “Cammello” ai “Pinguini”, dalla ‘Polvere del Deserto alla ‘Neve Russa, da massime di 22 C in pianura al Nord a minime di -10 C a 1500 metri di quota al Sud. Insomma un’altalena tipica della primavera ma, questa volta, veramente molto pericolosa e veloce. Un’altalena velocissima che ogni 2-3 giorni mostrerà un volto meteo diverso. In ordine, per primo arriverà il ‘Cammello, soprannome dell’Anticiclone Africano, che porterà temperature fino a 20-22 C da Nord a Sud entro venerdì 18.

Questa discesa è da confermare, ma potrebbe essere ricordata come il ‘Burianino di Primaverà: in quel caso avremmo un weekend instabile e più freddo dal Lazio in giù, mentre al Nord l’equinozio potrebbe essere più clemente. Ancora mancano molti giri di altalena per essere certi di ciò che accadrà, monitoreremo tutto insieme a Voi.

NEL DETTAGLIO

Oggi. Al nord: cielo coperto, debole neve sulle Alpi al mattino. Al centro: giornata con cielo coperto solo su Toscana e Sardegna. Al sud: soleggiato e decisamente più mite, nubi in Sicilia.

Mercoledì 16. Al nord: nuvoloso. Al centro: nuvoloso in Toscana e Sardegna, sereno altrove. Al sud: nubi sparse in Sicilia, soleggiato altrove.

Giovedì 17. Al nord: nuvoloso. Al centro: piovaschi in Sardegna, tante nubi altrove. Al sud: sempre più nubi. Tendenza. Nel weekend possibile irruzione di aria gelida dalla Russia con crollo termico in particolare al centro-sud e nevicate isolate a bassissima quota per l’Equinozio di Primavera.

© Riproduzione riservata



Fonte calabria.gazzettadelsud.it 2022-03-15 08:21:46

Leave A Reply