Notizie da Reggio Calabria

Galabinov, Menez, Cortinovis: è il trio della felicità. La Reggina non si ferma più

0


Reggina-Vicenza 3-1
Marcatori: 37’ pt (rig.) Galabinov (R), 42’ pt Menez (R), 2’ st Cortinovis (R), 35’ st Padella (V).

Reggina (3-5-2): Micai 6; Loiacono 6, Amione 6, Di Chiara 7; Adjapong 6, Bianchi 6, Cortinovis 6,5 (18’st Crisetig 6), Folorunsho 6 (43’ st Kupisz s.v.), Giraudo 6,5; Ménez 7 (26’ st Bellomo 5,5), Galabinov 6,5 (26’ st Tumminello 6). Allenatore: Stellone 6,5.
LR Vicenza (4-2-3-1): Contini 5; Padella 6, Brosco 5, De Maio 5,5, Crecco 5,5 (34’ st Maggio s.v.); Zonta 5,5 (43’ st Djibril s.v.), Cavion 6; Dalmonte 5,5 (43’ st Alessio s.v.), Da Cruz 5, Giacomelli 6 (21’ st Mancini 6); Teodorczyk 5 (34’ st Sandon s.v.). Allenatore: Brocchi 6.

Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo 6,5

Note – Spettatori: 3.401 di cui 44 ospiti. Ammoniti: Brosco (V), Da Cruz (V), Bellomo (R), Bianchi (R). Calci d’angolo: 1-8. Recupero: 0’ pt, 4’st.

REGGIO CALABRIA – La Reggina vince ancora: al Granillo la squadra amaranto sconfigge anche il Vicenza, conquistando il quinto successo nelle ultime sei giornate ed ipotecando l’obiettivo salvezza. La gara si decide a cavallo tra i due tempi: il fallo di mano di Brosco permette a Galabinov di sbloccare il match dal dischetto, proprio nel periodo di maggiore sforzo offensivo dei veneti. Il raddoppio arriva con Menez bravo a trovare lo spazio in area per fulminare Contini con un destro preciso. Ad inizio ripresa ecco il tris firmato da un delizioso pallonetto di Cortinovis che approfitta di un errore del portiere ospite. A partita virtualmente chiusa il Vicenza trova la rete della bandiera con Padella sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Reggina con la vittoria tocca quota 38 punti in graduatoria, quattordici in più della zona playout.

© Riproduzione riservata



Fonte reggio.gazzettadelsud.it 2022-03-02 19:43:13

Leave A Reply