Notizie da Reggio Calabria

Cosso, Rocca e Cavalieri, la settimana da favola degli arbitri calabresi di calcio e

0


Una settimana ricca di successi per la classe arbitrale calabrese nel mondo del calcio e della pallavolo. A brillare ad altissimi livelli tre componenti del settore arbitri: l’arbitro di calcio Francesco Cosso di Reggio Calabria, l’assistente arbitrale Domenico Rocca di Pizzo (VV) e l’arbitro di pallavolo, Alessandro Cavalieri di Lamezia Terme. 

Cosso ha diretto per la prima volta domenica scorsa una partita di Serie A di calcio, quella tra Bologna ed Empoli.  Per un arbitro della Sezione di Reggio Calabria, si è trattato di un ritorno nella massima che mancava dal 1973. Francesco Cosso si è avvicinato al settore arbitrale l’1 giugno del 2004, questa la sua trafila: nella Interzonale (2013), nella Can D (2014) e nella C (2017), per quattro anni prima del grande salto dopo aver diretto anche una delicatissima semifinale playoff tra il Padova e l’Avellino.

Settimana sotto i riflettori anche per l’assistente napitino Domenico Rocca , appartenente all’AIA di Catanzaro. Rocca, da diversi anni assistente arbitrale in Serie A, l’occasione di poter cimentarsi nei quarti di finale di Coppa Italia Juventus Sassuolo giovedì scorso, match andato in scena in prima serata su Canale 5.

Infine, grande protagonista sempre sulle telecamere di Raisport, è stato il fischietto lametino di pallavolo, Alessandro Cavalieri. Quest’ultimo ha, infatti, diretto (come secondo arbitro) la finale di Coppa Italia di A2 maschile Cuneo-Reggio Emilia vinta dagli emiliani tra le cui fila militano due pallavolisti calabresi, Nicola Sesto e Simone Scopelliti.

© Riproduzione riservata



Fonte calabria.gazzettadelsud.it 2022-02-12 14:18:38

Leave A Reply