Notizie da Reggio Calabria

Reggio, un immobile confiscato nuova sede per “Castore”

0


Un immobile confiscato alle cosche diventa la casa di “Castore”, la società per la gestione dei servizi pubblici locali. Un’operazione che la Città metropolitana ha messo in campo per dare una sede adeguata alla società di servizio di cui è entrata a fare parte. Con un atto di indirizzo politico il sindaco facente funzioni Carmelo Versace ha espresso una manifestazione d’interesse all’Agenzia dei beni confiscati per acquisire degli immobili in contrada Ligoni di San Gregorio. Si tratta di due fabbricati industriali e e un ampio terreno. Una location che consentirebbe così alla società di servizi di trovare una sede più adeguata alle reali necessità operative. Oggi la base logistica è a Condera, nel fabbricato di proprietà del Comune destinato al centro di telecomando e telecontrollo della rete idrica in località Lazzaretto. Una sede che si è rivelata poco funzionale rispetto anche al parco mezzi della società. Sede che è stata anche oggetto di furti dei mezzi. Anche allora la scelta è stata frutto di una selezione non facile. Si era anche pensato alla sede dell’ex circoscrizione Ferrovieri-Stadio-Gebbione in via San Giuseppe.

Leggi l’articolo completo sull’edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Reggio

© Riproduzione riservata



Fonte reggio.gazzettadelsud.it 2022-02-09 02:30:44

Leave A Reply