Notizie da Reggio Calabria

Piano straordinario della Regione Calabria: “Medici in servizio fino a 70 anni”

0


La carenza di personale all’interno delle strutture sanitarie pubbliche sta diventando un problema sempre più ingestibile. E così, di fronte a una situazione che rischia di sfuggire di mano, la struttura commissariale e il dipartimento Tutela della salute della Regione sono pronti a varare una misura eccezionale: concedere la possibilità, ai medici che ne facciano richiesta, di rimanere in servizio anche oltre il limite dei 40 anni di servizio effettivo, comunque non oltre il 70esimo anno di età.

Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto

Le indicazioni sulle procedure da mettere in atto sono contenute in in una circolare che sta per arrivare sulla scrivania di tutti i commissari delle Aziende sanitarie e ospedaliere calabresi nonché ai tecnici dei ministeri dell’Economia e della Salute deputati a vigilare sull’attività della struttura commissariale.
L’opzione di trattenere tra le corsie ospedaliere medici già in età pensionabile è resa possibile dalle previsioni inserite in alcuni decreti legge approvati per far fronte all’emergenza pandemica. In particolare, in considerazione dell’emergenza sanitaria da Covid 19, le disposizioni normative hanno eliminato le tre condizioni poste dalla previgente formulazione, ovvero l’adozione di criteri da predeterminate con apposito Atto aziendale, la durata del trattenimento fino all’assunzione di nuovi medici specialisti e l’indizione senza ritardo dei concorsi.

Leggi l’articolo completo sull’edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Calabria

calabria.gazzettadelsud.it 2022-03-13 02:30:16

Leave A Reply