Notizie da Reggio Calabria

Gli effetti della guerra, Coldiretti Calabria: “La crisi morde le aziende. Non conviene

0


Siamo al collasso! Un esempio per tutti che mai si era visto: il prezzo del diesel ha superato quello della benzina verde. Un sorpasso storico che da la dimensione di quanto sta accadendo! Le cause e i sintomi ormai sono chiari adesso occorrono le cure per evitare la riduzione numerica e produttiva delle aziende con la relativa  mancanza di ossigeno (liquidità). In Calabria la Coldiretti descrive una situazione allarmante e dove sono cominciate le difficoltà per l’approvvigionamento di alimenti per il bestiame nelle stalle. Ma – aggiunge Coldiretti –oltre le famiglie, ci sono ripercussioni a catena e non c’è filiera che non sia stata toccata dall’emergenza che sta  deflagrando in tutto il settore agricolo perché molti agricoltori, a causa dell’esplosione dei costi di produzione stanno ritardando o rinunciano  ad avviare le produzioni. Mentre l’agricoltura durante il periodo pandemico, nonostante le restrizione e la perdita di prodotto per le chiusure e riaperture, ha continuato a produrre assicurando il cibo e gli alimenti, con le bombe e i missili, le aziende  sono costrette a lavorare in perdita per riuscire a nutrire i propri animali per effetto della carenza di materie prime. La decisione degli allevamenti con le riduzioni della produzione sta – sottolinea la Coldiretti – provocando effetti sulle forniture alimentari. Siamo costretti  ad importare materie prime agricole a causa – sottolinea Coldiretti – dei bassi compensi riconosciuti agli agricoltori che sono stati costretti a ridurre la produzione di mais e grano negli ultimi 10 anni perché molte industrie per miopia hanno preferito continuare ad acquistare per anni in modo speculativo sul mercato mondiale, approfittando dei bassi prezzi degli ultimi decenni, anziché garantirsi gli approvvigionamenti con prodotto nazionale attraverso i contratti di filiera che è la linea da sempre auspicata e portata avanti dalla Coldiretti.

Tutto questo sta mettendo  ancora più in…



Fonte calabria.gazzettadelsud.it 2022-03-11 11:49:35

Leave A Reply