Notizie da Reggio Calabria

Opere pubbliche a Gioia Tauro, i finanziamenti e i progetti vengono da lontano

0


La pioggia di finanziamenti per le opere pubbliche annunciata nell’altisonante conferenza stampa dal sindaco Alessio? «Molti hanno origine dall’amministrazione Pedà, la stessa che ha visto Alessio tra i promotori e firmatari della sfiducia dell’allora primo cittadino, lasciando una città nel vuoto; altri dalla gestione commissariale dei prefetti Tancredi e Reppucci, tanto criticati dallo stesso Alessio». Se l’opposizione rimane in pantofole e ha memoria corta, ci pensa ancora una volta il consigliere Lino Cangemi a rivedere le bucce all’Amministrazione passando in rassegna punto per punto i progetti illustrati dal capitano di lungo corso e rammentando che a fronte di un piano così ambizioso, all’esecutivo manca ancora un assessore ai Lavori pubblici.
«Il “dream castle” costruito in 50 intensi minuti di conferenza stampa – esordisce Cangemi – inizia a scricchiolare quando lo stesso sindaco si preoccupa di evidenziare la carenza di “professionisti” nell’Ufficio tecnico, dimenticando di aggiungere un particolare “drammatico” per una seria amministrazione: infatti, nella sua Giunta non figura l’assessore ai LLPP. Settore dove sono transitati l’ing. Romeo e “l’esterno” arch. Nostro. Il primo dimessosi dopo un anno circa e il secondo, presentato come un “fuoriclasse” tant’è vero che per l’occasione avevano coniato un nuovo assessorato alla “bellezza”, che solo dopo qualche settimana è andato in scontro lamentando scarsa professionalità nell’Amministrazione. Oggi – precisa Cangemi – questa importante delega è in possesso di Alessio, proprio oggi che bisogna studiare, progettare e gestire il Pnrr».

Leggi l’articolo completo sull’edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Reggio

© Riproduzione riservata



Fonte reggio.gazzettadelsud.it 2022-02-20 02:30:51

Leave A Reply