Notizie da Reggio Calabria

“Populisti alle corde, ma populismo non è sconfitto”

0



“Avviata la legislatura verso la sua china discendente, verrebbe da pensare che forse siano in discesa anche le sorti del populismo, sospinte da molti errori e da molte delusioni. Eppure non è detto che questo pensiero sia così realistico né così profetico come si auspica.

Certo, i due protagonisti del primo scorcio di questa legislatura, cinquestelle e leghisti, sono a mal partito tutti e due. Da una parte il destino della leadership di Conte riposa al momento in grembo alla magistratura napoletana e ai mutevoli umori di Beppe Grillo. Dall’altra il fulgore di capitan Salvini risulta appannato, per usare un eufemismo, dalla partita del Quirinale.

Ovviamente dietro le due crisi più evidenti c’è molto altro da annotare. Innanzitutto l’errore strategico di quattro anni fa, il governo gialloverde. Un esperimento fallimentare, che ha rischiato di farci trovare ai margini del contesto europeo e si è concretizzato nelle misure più discutibili che si potessero prendere sul fronte dell’economia: reddito di cittadinanza e quota 100. Tant’è che dopo poco più di un anno di faticosa convivenza i due populismi si sono dissociati l’uno dall’altro. Salvo poi, dopo un lungo giro, trovarsi accomunati nella maggioranza raccolta intorno al più antipopulista dei leader sulla piazza: il premier Draghi.

Così i due populismi di inizio legislatura si sono andati dissimulando, tutti e due. Salvini s’è trovato a fare i conti con quella sorta di partito del nord, fatto di solidi amministratori locali e quadri politici senza troppi grilli per la testa, che gli ha imposto più miti consigli. E i grillini a loro volta hanno fatto del loro meglio per far dimenticare i fasti (si fa per dire) e gli ardori delle loro prime e più estreme imprese politiche.

Ora, c’è qualcosa di vagamente consolatorio nel vedere gli uni e gli altri imbrigliati in una coalizione che sembra fare a pugni con il loro sentire di appena pochissimi anni fa….



Fonte www.adnkronos.com 2022-02-13 09:08:01

Leave A Reply