Notizie da Reggio Calabria

La Reggina vince il derby con il Crotone. Decisivo l’eurogol di Montalto FOTO

0


Reggina-Crotone 1-0

Marcatore: 21’ pt Montalto (R).

Reggina (4-4-2): Turati 6,5; Loiacono 6,5, Cionek 7, Stavropoulos 6 (dal 1’ st Amione 6,5), Di Chiara 6; Hetemaj 6,5 (dal 45’ st Cortinovis s.v.), Crisetig 6; Kupisz 6,5, Ménez 6 (dal 17’ st Tumminello 6), Folorunsho 6,5; Montalto 7,5 (dal 17’ st Bianchi s.v.). All. Stellone

Crotone (3-4-2-1): Saro 6; Cuomo 6, Golemic 5 (dal 38’ st Cangiano s.v.), Nedelcearu 6; Calapai 6, Estevez 6, Awua 6,5 (dal 28’ st Kone s.v.), Sala 6,5 (dal 28’ st Schnegg s.v.); Maric 6,5, Kargbo 6; Mulattieri 5,5 (dal 28’ st Borello s.v.). All. Modesto

Arbitro:  Gariglio di Pinerolo.

Note: Spettatori 5 882, di cui 90 ospiti. Ammoniti: Estevez (C), Golemic (C), Hetemaj (R). Calci d’angolo: 6-6. Recupero: 1’pt; 4’st. Reggina con il lutto al braccio per la scomparsa della madre del presidente Luca Gallo.

Da derby a derby, la Reggina ritrova il successo dopo tre mesi, piegando il Crotone grazie ad una magia di Adriano Montalto da metà campo. L’attaccante siciliano, con un gol che resterà nella storia amaranto, chiude un cerchio dieci partite dopo, avendo deciso anche la sfida di Cosenza, ultimo successo amaranto in campionato. Buona la reazione del Crotone che costruisce con Mulattieri la migliore occasione per il pareggio, sventata dal riflesso di Turati. Il colpo di testa di Sala finito sul fondo e la conclusione tentata da Maric le altre due possibilità mancate dai rossoblù. Amaranto vicini al raddoppio con il colpo di testa di Stavropoulos che sfiora il palo. Con questo successo la Reggina raggiunge quota 26 punti, aumentando il vantaggio in classifica proprio sul Crotone che resta ancorato a 14.

Prima del fischio d’inizio un minuto di raccoglimento per ricordare la scomparsa della madre del presidente della Reggina Luca Gallo.

Gallery a cura di Attilio Morabito

© Riproduzione riservata



Fonte calabria.gazzettadelsud.it 2022-02-12 17:36:19

Leave A Reply