Notizie da Reggio Calabria

Coppa Calabria di dama, Senatore ancora in testa dopo la seconda tappa

0


Passa agli archivi anche la seconda tappa della Coppa Calabria di dama italiana, giunta ormai alla terza edizione. Competizione itinerante incentrata sullo sport del cervello. Questa volta gli appassionati delle 64 caselle si sono dati appuntamento a Strongoli, in provincia di Crotone, presso il bellissimo agriturismo “La Quercia” che ha ospitato l’evento. Ai nastri di partenza esperti e affermati damisti calabresi suddivisi in due gruppi. Nel primo si conferma leader della classifica il maestro Senatore che si aggiudica i due scontri diretti con i più immediati inseguitori Violi e Bozza. Quest’ultimo, nonostante il ko con Senatore, riesce tuttavia ad inanellare quattro vittorie guadagnando la piazza d’onore proprio a scapito del concittadino Violi, che incappa in una giornata storta. Peccato per il Nazionale Dodaro, protagonista di un prodigioso recuperato in classifica, nel finale di gara, però, succede l’imprevisto, arrivano infatti due sconfitte consecutive che ne frenano bruscamente la corsa. Nel secondo gruppo, invece, l’equilibrio si spezza definitivamente e il crotonese Maida, grazie a un cospicuo vantaggio sul rossanese Morello, ipoteca la vittoria della Coppa. Se il primo posto di Maida e il secondo di Morello sono già assodati, tutt’altro discorso per l’ultimo gradino del podio che ormai è una questione riservata tra l’inossidabile Lanzino, che è riuscito nell’impresa di fermare sul pareggio il maestro cosentino, e l’arcigno Schiattarella. Tra i due, infatti, un solo punto di distacco a favore del damista di San Pietro In Guarano, che in occasione dell’ultima tappa farà di tutto per conservare questo esiguo vantaggio. L’epilogo della Coppa Calabria è previsto, salvo imprevisti, il 13 febbraio a San Pietro in Guarano o a Cosenza.

© Riproduzione riservata



Fonte calabria.gazzettadelsud.it 2022-01-26 16:34:48

Leave A Reply