google-site-verification=uWutfzsCgrF3zYaX49GJ0owdoHNdy74RYNoxhQ8ubZc
Notizie da Reggio Calabria

Big Mama apre il 19 luglio il Festival delle Invasioni a Cosenza – Notizie

0


BigMama, Shari, N.A.I.P.,
Alborosie & Shengen Clan, Moses, Marina Rei, Carmen Consoli,
Rosa Chemical (open act Queen of Saba), Diaframma: sono questi
gli artisti nazionali e internazionali che calcheranno il palco
del Festival delle Invasioni 2024. La storica manifestazione,
nata a Cosenza nel 1998, si svolgerà dal 19 al 27 luglio e
invaderà l’intera città di Cosenza con eventi culturali,
musicali e teatrali, attività legate allo sport, al benessere,
mostre e tanto altro ancora. Il festival nasce dall’idea di
raccontare diversi linguaggi artistici, pensato per una città
inclusiva, con uno sguardo che integra, accoglie e non esclude.

   
“Oggi – ha detto il sindaco Franz Caruso in apertura della
conferenza stampa svoltasi nel salone di rappresentanza di
Palazzo dei Bruzi – sveliamo un percorso e proponiamo alla città
un Festival delle Invasioni legato quest’anno ad una filosofia
che non è un’idea messa in campo in maniera estemporanea.

   
Quest’anno Invasioni è frutto di una filosofia ragionata che si
lega anche con le ultime iniziative che la nostra città ha
ospitato, come il mondo variopinto e arcobaleno del ‘Cosenza
Pride 2024’. Cosenza è la città dei diritti e ‘Invasioni’
rappresenta quella filosofia di una città inclusiva e, per
restare al claim prescelto, quello sguardo diffuso che non
esclude, ma include, che integra e non emargina, perché la città
è di tutti”.

   
“E questo punto di partenza – ha tenuto a precisare il primo
cittadino – si riflette pure nelle scelte artistiche, anche
queste non casuali, perché tutti gli artisti che compongono
questo importante cartellone hanno dietro una storia e sono
portatori di esperienze particolari nel campo dei diritti”.

   
Il sindaco ha poi ricordato che tutta la sezione teatrale di
“Invasioni” (7 spettacoli in tutto) è dedicata a Franco
Dionesalvi e Antonello Antonante, scomparsi nello stesso giorno,
il 6 luglio di due anni fa, e che ebbero una parte fondamentale
nella ideazione di “Invasioni”.

   
Saranno coinvolti diversi luoghi della città, da Piazza XV
Marzo a Piazza Duomo, al Teatro all’aperto del Cinema A. Tieri
per la rassegna teatrale, a Corso Telesio, alla Villa Vecchia e
tanti altri luoghi del centro storico. Tutti gli eventi sono
gratuiti.

   
“Sarà un festival – ha detto il direttore artistico del
festival Gianluigi Fabiano – che vivrà in diversi luoghi
identitari della città e ospiterà varie iniziative culturali.

   
Abbiamo accolto la richiesta del sindaco dando vita ad un
progetto eterogeneo, dalle mille sfumature, che vuole raccontare
sguardi e culture differenti”.

   
Il festival aprirà i battenti il 19 luglio con
l’inaugurazione alla Casa delle Culture della mostra fotografica
“Sguardi sulla città”, a cura di Francesco Arena. Protagonista
della prima giornata anche Sergio Crocco che regalerà alla città
di Cosenza uno dei suoi spettacoli di maggior successo, “Le
Lavannare”. La sera spazio alla musica con la prima line-up del
Festival: sul palco di Piazza XV Marzo saliranno BigMama, Shari
e N.A.I.P..

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Fonte www.ansa.it 2024-06-28 18:47:26

Leave A Reply