google-site-verification=uWutfzsCgrF3zYaX49GJ0owdoHNdy74RYNoxhQ8ubZc
Notizie da Reggio Calabria

A Vibo vince Romeo, ‘campo largo’ riconquista la città – Notizie

0


Il “campo largo” batte il
centrodestra e riconquista Vibo Valentia, riportando la città
nell’alveo del centrosinistra. Enzo Romeo, di professione
dentista e primo presidente della Provincia di Vibo Valentia,
costituita nel 1992 insieme a quella di Crotone, rovesciando
l’esito del primo turno, si impone al ballottaggio sul suo
avversario di centrodestra Roberto Cosentino, dirigente della
Regione Calabria.

   
Il risultato finale parla di un 53,60% di consensi a favore
di Romeo contro il 46,40 di Cosentino, ma due settimane fa il
risultato era stato ben diverso con il candidato di centrodestra
avanti con il 38,43% e l’esponente del centrosinistra ad
inseguire con il 31,92%. Rincorsa coronata tra ieri e oggi, in
un turno che ha registrato un crollo dell’affluenza di 20 punti
percentuali, passando dal 66,9% di 15 giorni fa al dato
definitivo del ballottaggio: 45,71%.

   
Romeo è riuscito a coagulare attorno alla sua figura Partito
Democratico e Movimento Cinque Stelle che si sono accordati in
un’alleanza ancora più ampia in cui sono confluiti anche
Alleanza Verdi e Sinistra e la lista “Progressisti per Vibo”.

   
Il centrodestra – privo al primo turno di Lega e Udc che sono
confluiti solo al ballottaggio – ha puntato invece su Cosentino
dopo il forfait della sindaca uscente, l’azzurra Maria Limardo,
che si è fatta da parte ad inizio marzo dopo che la sua
ricandidatura, proposta da Forza Italia, aveva provocato qualche
mugugno tra gli alleati.

   
Al ballottaggio, con Romeo, si è schierato invece il
candidato del Polo di centro, l’avvocato Franco Muzzopappa,
forte del suo 28,9 per cento al primo turno.

   
Sin dall’inizio dello spoglio, il candidato del “campo largo”
è andato in testa, consolidando il proprio vantaggio mano a mano
che le schede delle 37 sezioni venivano scrutinate. Una vittoria
che, ad un certo punto, è diventata scontata, tanto che i suoi
sostenitori sono scesi in strada per festeggiare l’elezione, ben
prima che le operazioni si concludessero.

   
Un risultato, negativo per lui, compreso anche da Cosentino
che a scrutinio ancora in corsa, ha telefonato all’avversario
per congratularsi.

   
Adesso alla coalizione vincente, sono andati 20 seggi, sei li
ha presi il centrodestra oltre allo stesso Cosentino eletto come
consigliere comunale e cinque sono andati alle liste di
Muzzopappa.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Fonte www.ansa.it 2024-06-24 17:20:34

Leave A Reply