Notizie da Reggio Calabria

Al Festival di Berlino è tragedia con “Una femmina” di ‘Ndrangheta

0


Una vera e propria tragedia greca venata di horror quella che propone “Una femmina”, opera prima di Francesco Costabile che passa oggi nella sezione competitiva Panorama della 72/ma edizione del Festival di Berlino.

Cupo, pieno di sangue e vendetta il film, girato tra i monti della Calabria, racconta una storia di ‘Ndrangheta con protagonista Rosa (l’esordiente Lina Siciliano), una vera e propria maschera naturale che impone rispetto e affascina.

Ma come mostra il film – in sala dal 17 con Medusa e liberamente ispirato al romanzo “Fimmine Ribelli. Come le donne salveranno il paese della ‘Ndrangheta” di Lirio Abbate– , la sua rivolta è il segnale di una rivoluzione possibile che solo il genere femminile può fare.



Fonte calabria.gazzettadelsud.it 2022-02-15 11:28:09

Leave A Reply