Notizie da Reggio Calabria

Rifiuti, il Comune di Reggio si gioca il tutto per tutto. La gara contestata arriva al

0


Il Comune si gioca il tutto per tutto sulla gara per l’affidamento del servizio di raccolta della spazzatura. Il braccio di ferro giudiziario è arrivato al Consiglio di Stato che nei prossimi giorni deciderà se sospendere o meno la sentenza del Tar di Reggio che aveva annullato tutta la procedura affermando a chiare lettere che la commissione di gara avrebbe dovuto fare dettagliati approfondimenti sull’attribuzione dei punteggi alle due ditte partecipanti alla gara. Le contendenti sono Teknoservice ed Ecologia Oggi che per ben due volte ha avuto ragione davanti ai giudici amministrativi ma nonostante ciò è Teknoservice che svolge il servizio in città in virtù di un provvedimento di affidamento provvisorio consentito dal Consiglio di Stato. Il vice sindaco Paolo Brunetti non avendo altre alternative dopo che la ditta fu scelta e ha iniziato a effettuare la raccolta ha dovuto prorogare prima fino al 31 gennaio e adesso fino alla pronuncia del Consiglio di Stato la permanenza di Teknoservice che interia avrebbe dovuto già lasciare Reggio a fine dicembre scorso quando il Tar diede ragione a Ecologia Oggi. Adesso siamo agli sgoccioli, la pronuncia non sarà a breve ma comunque prima della primavera la situazione sarà tutta molto più chiara.

Leggi l’articolo completo sull’edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Reggio

© Riproduzione riservata



Fonte reggio.gazzettadelsud.it 2022-02-12 02:30:07

Leave A Reply