Notizie da Reggio Calabria

Covid oggi Italia, contagi in calo: “Fase nuova ma prudenza”

0



Calano in Italia i contagi covid in Italia, così come Rt e incidenza, ma l’invito è alla prudenza. Le Marche diventano zona arancione, mentre è arrivata la pillola Pfizer. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nel frattempo firmato il decreto-legge con le misure urgenti in materia di Green pass e scuola.

Leggi anche

Bollettino Covid, casi in calo. Giù anche Rt e incidenza

Sono 99.522 i nuovi contagi da coronavirus registrati in 24 ore in Italia, 433 i morti. Sono stati processati 884.893 tamponi con un tasso di positività che scende all’11,2%. Calano i pazienti in terapia intensiva, 1.440 in totale e 17 in meno di ieri, e i ricoverati con sintomi che sono 19.000, 324 in meno del giorno prima.

“Si osserva una diminuzione dell’incidenza settimanale a livello nazionale: 1.362 ogni 100mila abitanti (28 gennaio – 3 febbraio) contro 1.823 ogni 100mila abitanti (21-27 gennaio), dati flusso ministero Salute”, si sottolinea nel report dell’Istituto superiore di sanità (Iss) con i dati principali del monitoraggio della Cabina di regia. “Nel periodo 12-25 gennaio, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,93 in diminuzione rispetto alla settimana precedente e al di sotto della soglia epidemica – riporta l’Iss – Lo stesso andamento si registra per l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (Rt=0,89 al 25 gennaio contro Rt=0,96 al 18 gennaio”.

Il virus circola tra 0-19 anni

“Il monitoraggio di oggi” sulla situazione Covid in Italia “ci indica una inversione della curva dei nuovi contagi, ma con una circolazione del virus ancora sostenuta. Oggi ci sono più di 1.300 nuove infezioni su 100mila abitanti in una settimana ma 15 giorni fa eravamo a più di 2.000. Il segnale di decrescita è evidente”. Così il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro il quale spiega poi che i dati “indicano come nella gran parte delle regioni ci sia un…



Fonte www.adnkronos.com 2022-02-05 06:41:33

Leave A Reply